“Prepo” Il primo dizionario sull’uso delle preposizioni

icon

Da sempre le preposizioni sono un argomento davvero ostico, se non il più ostico, per gli studenti stranieri che studiano la lingua italiana perché, come sappiamo, non c’è un’unica regola applicabile per tutti i verbi ma cambia a seconda del verbo e del contesto; per esempio alcuni ammettono la preposizione DI e dopo l’infinito come: “Finire di studiare” oppure verbi A e dopo l’infinito: “iniziare a mangiare”  altri che non ammettono alcuna preposizione prima dell’infinito: “poter dormire! Ciò che frustra di più gli studenti è quello di non sentirsi autonomi e quindi di non poter aver a disposizione una regola che permetta loro di stabilire la reggenza appropriata nel momento in cui ne hanno bisogno e in un’epoca in cui gli studenti scambiano informazioni tramite chat, si conoscono e parlano attraverso i social network, studiano in treno o in metro, questo accade molto spesso. Sicuramente chi ha avuto la fortuna di essere in classe e insegnare italiano a stranieri sa di cosa parlo. Fino ad oggi l’unica possibilità che hanno avuto era quella di consultare l’insegnante che però a sua volta non era in grado di rispondere a tutte le esigenze dello studente per motivi di spazio e tempo e comunque sia poteva farlo solo in un contesto classe.

Vi segnalo il dizionario “Prepo”, il primo per dispositivi mobili, Apple e Andorid, che ha proprio l’obbiettivo di rendere gli studenti indipendenti, in qualunque posto si trovino, indicando quale reggenza necessita un determinato lemma e in quale contesto usarla. Da segnalare che il dizionario Prepo indica inoltre se il verbo che segue va all’indicativo o al congiuntivo. In un periodo in cui in televisione e nei giornali non si sente o legge altro che l’uso di congiuntivi sbagliati e reggenze inesatte, cosa dire…è un passo avanti. Il sito internet è http://www.dizionarioprepo.com

iphe2

 

 

 

Annunci

Il participio passato

Ancora un esercizio che vede come protagonista il passato prossimo. Oggi proponiamo un file che può aiutarci nell’introduzione del participio passato dei verbi.

Qui trovate il file: participio passato

Professione doppiatore

Gli innumerevoli frammenti dei film  presenti nel tubo possono essere semplicemente doppiati con po’ di creatività in base alle nostre esigenze. Il risultato sarà tanta attenzione da parte dello studente, risate e una modalità di memorizzazione efficace. La nostra prima prova in classe è stata circa due anni fa con un video di Adriano Celentano, grande idolo in Russia, per presentare le “indicazioni stradali”. Non avevamo nessuna pretesa se non quella di alleggerire un tema a volte non così interessante per i nostri studenti ma alla fine si è rilevato anche utile all’apprendimento. Noi vi proponiamo il video nella speranza che vi aiuti o sproni a crearne di nuovi.  Indicazioni stradali

Facebook e la lingua italiana.

I materiali didattici che più si avvicinano alla vita degli studenti sono quelli più apprezzati e per questo abbiamo pensato di sfruttare un profilo facebook che presenta tanti spunti per la comunicazione fra pari e il reimpiego di molte strutture grammaticali.  In questo caso lo abbiamo pensato per un livello B2.

Si presenta alla classe la pagina delle notizie che trovate nel file scaricabile e  successivamente si consegna ad ogni gruppo le carte dei commenti.  Si richiede loro di parlare e condividere le idee per poi, di comune accordo, trascrivere i commenti nelle rispettive carte. Da valutare la possibilità di entrare, in un secondo momento, in un profilo facebook di uno studente e chiedere di commentare i vari post.

Qui trovate il file: Facbook

Pane e vino

ADS

Pane e vino, elementi fondamentali della tavola italiana, sono i protagonisti di una possibile lezione di cultura o l’apertura di un corso speciale di cucina. Mettiamo a disposizione di tutti il file nella speranza che possa servire o semplicemente dare un’idea a chi, come noi, si interessa solo di promuovere la cultura e i costumi della nostra terra.

Qui trovate il file: Pane e Vino pres.